Ti aiuto a gestire il tempo per cambiare la tua vita, in un’ottica di work-life balance.

crescita personale gestione del lavoro gestione del tempo

Time management per mamme imprenditrici e strategie efficaci

Time management per mamme imprenditrici e strategie efficaci

Chi non si trova a navigare in un mare di impegni professionali e responsabilità familiari? Nella società di oggi le strategie di time management per mamme imprenditrici giocano un ruolo cruciale nel trovare un equilibrio vita-lavoro che sembra utopia. In questo articolo avrai l’opportunità di esplorare strategie di time management per mamme imprenditrici, di acquisire consapevolezza e fare scelte ponderate e strategiche per la tua serenità professionale e come mamma, che ti porteranno dove tu hai deciso di andare. Se sei costantemente in bilico tra le esigenze della tua attività e quelle della tua famiglia, questo articolo fa per te.

Buona lettura!

Chi l’ha detto che per per sentirci realizzate a livello professionale, dobbiamo rinunciare a goderci i momenti preziosi con la famiglia? Chi l’ha detto che se vogliamo essere delle mamme appagate e serene dobbiamo “sacrificare” la carriera e, a volte, rinunciarvi completamente?

Mindset

Il primo punto da cui voglio partire è il mindset. Proviamo a spostare il punto di vista di partenza. La vita è fatta di tante aree, come una torta con tante fette. Trovare un equilibrio tra queste aree non è un concetto statico (non trovi l’equilibrio e lo mantieni per sempre), ma fluido: l’equilibrio non è per sempre, varia e noi dobbiamo essere pronte ed avere gli strumenti per navigare l’equilibrio, ripristinandolo tutte le volte che proverà a sbilanciarsi e a perdersi. Tu cosa vuoi? Un lavoro appagante per sentirti realizzata? Puoi averlo, senza rinunciare a niente.

Visione

Se non sai dove vuoi arrivare, come fai a sapere quale strada percorrere? con quale mezzo? quando arriverai? con chi? ecc.

Quindi parti dalla chiarezza di una visione: chi sei? come vuoi essere? cosa vuoi avere? Ti sei mai posta queste ed altre domande come queste? Non è facile, lo so. Non è facile la prima volta, poi però implementando un metodo, un po’ alla volta, vedrai che inizierai a vedere la luca ed a provare un’immensa soddisfazione.

Il prossimo passo è capire come utilizzi il tuo tempo

Time management per mamme imprenditrici: capire il tuo tempo, ovvero analisi e pianificazione

Fai un’analisi attenta ed onesta di come trascorri il tuo tempo. Puoi usare strumenti come diari del tempo o app di tracciamento del tempo per avere di fronte a te l’uso che fai del tempo, per identificare dove potresti perdere minuti preziosi. Pianifica la tua giornata bilanciando le varie aree della tua vita. Questo non significa dedicare loro lo stesso tempo per ciascuna, ma dedicare il tempo necessario all’importanza che ciascuna area riveste nella tua vita, per fare stare bene te e chi vive intorno a te: sei tu a stabilirlo. Ricorda, la pianificazione efficace non è solo una lista di cose da fare e non è neanche fare più cose possibili: pianificazione efficace vuol dire fare le cose giuste e farle in maniera bilanciata per quelli che sono i tuoi valori, non quelli degli altri.

Stabilire le “tue” priorità: l’arte del no a supporto del time management per mamme imprenditrici

Ogni “si” che dici agli altri e un “no” che dici a te stessa. Quando dici troppi si agli altri, stai dicendo troppi no a te stessa. Imparare a dire “no” è fondamentale. Valuta le richieste in base alla loro importanza e alla loro urgenza. Concentrati su ciò che allinea i tuoi obiettivi di business con le tue necessità familiari. Generalizzando, e ripetendomi, ricorda che ogni volta che dici “sì” a qualcosa o a qualcuno, stai implicitamente dicendo “no” a un’altra cosa o a qualcun altro e questo “qualcun altro” potresti essere tu. Scegli consapevolmente ed intenzionalmente.

Usa la delega e l’automazione per massimizzare la tua efficienza: time management per mamme imprenditrici

Delegare attività non essenziali o che altri farebbero meglio di noi, sia in ambito lavorativo che domestico, può liberare tempo significativo. Esempi lampanti possono essere la contabilità o la pulizia domestica. In merito alla delega, se vuoi approfondire l’argomento (ti consiglio di approfondirlo!) ti lascio di seguito alcuni articoli:

Come aumentare la produttività delegando compiti minori: l’arte della delega

Perché non riuscivo a delegare

Come ho imparato a delegare

Perché non so delegare: cause e soluzioni

Così come la delega, anche l’automazione, come l’uso di software per la gestione del cliente o sistemi di pianificazione automatica, può contribuire a liberare tempo ed aumentare notevolmente la la tua produttività.

Time management per mamme imprenditrici e strategie efficaci

La tecnologia a supporto e gli strumenti per l’organizzazione

Sfrutta la tecnologia a tuo vantaggio. Usa app di time management, calendari condivisi e piattaforme di collaborazione online. Questi strumenti possono aiutarti a rimanere organizzata, a tracciare i progressi e a facilitare la comunicazione sia con il tuo team che con la tua famiglia.

Professional Organizer & Coach

Ciao, sono Gianna, Professional Organizer e Coach, esperta in gestione del tempo e del lavoro. Sono qui per supportarti in questo viaggio verso una gestione del tempo più efficace e motivante. Ti aiuto a gestire il tempo ed il lavoro per cambiare la tua vita, in un’ottica di work-life balance.

Se vuoi lavorare con me ti invito a contattarmi scrivendomi una mail a ciao@giannadigirolamo.it o a prenotare una call gratuita di 20 minuti qui.

Per sapere più nel dettaglio di cosa mi occupo vai alla mia pagina dei servizi.

Seguimi su Instagram e iscriviti alla mia newsletter, riceverai in regalo il pdf “6 passi verso una buona gestione del tempo”

Tempo di qualità per bilanciare lavoro e famiglia

Siamo spesso super attente a pianificare e programmare tutti gli appuntamenti di lavoro, ma non dimentichiamoci di pianificare anche il tempo di qualità con la nostra famiglia. Non viviamo alla giornata. Potrebbero essere piccoli momenti quotidiani o attività settimanali pianificate: leggere un libro insieme (scegliamolo prima il titolo del libro!), andare al parco o al cinema con i nostri figli. Qualsiasi attività ci piaccia e ci faccia stare bene e trascorrere momenti di qualità. Sii presente e non pensare al lavoro! Ne gioverete tutti. Questo tempo è essenziale non solo per il tuo benessere emotivo, ma anche per mantenere legami familiari forti.

Selfcare: non è un lusso, è una necessità

L’autocura non è egoismo: è essenziale per mantenere la tua energia e salute mentale. Incorpora attività come esercizio fisico, meditazione, lettura, passeggiate o hobby nella tua pianificazione. Queste pratiche ti aiuteranno a ricaricarti e a essere più presente sia a casa che al lavoro. Scrivo dell’importanza del self-care anche nella mia guida gratuita “6 passi per una buona gestione del tempo”, puoi scaricarla qui sotto:

Conclusioni

Equilibrare lavoro e famiglia come mamma imprenditrice non è semplice, ma con le giuste strategie di time management ed il giusto mindset, è assolutamente possibile. Implementando questi suggerimenti, puoi non solo migliorare la tua produttività, ma anche arricchire la tua vita familiare ed aspirare al tuo work-life balance. Se stai cercando ulteriori consigli personalizzati o desideri scoprire come posso aiutarti nel tuo percorso unico come mamma imprenditrice, contattami per una call conoscitiva, gratuita e senza impegno. Insieme, possiamo costruire un piano che rispecchi il tuo stile di vita unico e le tue ambizioni professionali.

Trovare il giusto equilibrio è un viaggio personale e unico per ognuna di noi.

Buon vento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli consigliati