Ti aiuto a gestire il tempo per cambiare la tua vita, in un’ottica di work-life balance.

BLOG crescita personale gestione del tempo time managing

Come gestire il sovraccarico di lavoro da freelance

Come gestire il sovraccarico di lavoro da freelance

Gestire il sovraccarico di lavoro e riscoprire il tuo work-life balance? Hai mai sentito come se il peso delle responsabilità lavorative stesse schiacciando la tua capacità di goderti la vita? Se sei una freelance impegnata, il sovraccarico di lavoro non è solo un termine astratto, ma una realtà con cui lotti quotidianamente. Tuttavia, la soluzione potrebbe essere più vicina e realizzabile di quanto pensi.

In questo articolo scoprirai come le strategie di time management, e non solo, possono trasformare la tua carriera da freelance, facendoti acquisile la capacità di dire “no” al sovraccarico di lavoro e riscoprire l’equilibrio tra professione e vita personale.

Buona lettura!

Come freelance, il successo è spesso misurato dalla quantità di lavoro che sei in grado di gestire. Questa mentalità, però, può rapidamente trasformarsi in un circolo vizioso: più lavori, più ti senti obbligata ad accettare nuovi progetti. È un tranello che porta al burnout, un nemico silenzioso che erode sia la produttività che il benessere personale.

Questo del sovraccarico di lavoro da freelance è solo uno dei tanti problemi con cui i freelance devono fare i conti. Se vuoi conoscerne altri, e provare a risolverli, leggi il seguente articolo: Lavoro da freelance: 20 problemi da risolvere

Successo e Come gestire il sovraccarico di lavoro da freelance

Inoltre, nel mondo del freelancing, dove la libertà professionale si scontra con la gestione del tempo e il sovraccarico di lavoro, trovare un equilibrio diventa fondamentale. Da esperta di time management, ho scoperto che il segreto sta nell’arte di dire “no”. È una strategia che non solo protegge il tuo tempo, ma anche il tuo benessere.

Il time management non è solo una questione di organizzazione del tempo, ma interessa anche la selezione delle attività.

Come freelance, sei padrona del tuo tempo. Saperlo gestire significa avere il controllo sul tipo di lavoro che accetti, garantendo che ogni progetto si allinei non solo alle tue competenze, ma anche ai tuoi obiettivi di vita e di carriera.

Il sovraccarico di lavoro da freelance dipende dalla consapevolezza

La prima arma nella lotta contro il sovraccarico di lavoro da freelance sono, certamente, la consapevolezza e la chiarezza. Prova a rispondere alle seguenti domande:

  • Qual è il tuo senso di successo professionale come freelance? – il numero di clienti, il numero di progetti, il fatturato, il senso di appagamento di fare un lavoro che hai scelto, un equilibrio tra lavoro e vita personale, ecc
  • Qual è il tuo obiettivo nel lavoro da freelance? E la tua missione? – anche qui le risposte possono essere le più disparate.

Le risposte possono essere tante, diverse, sono estremamente soggettive, entrando in gioco diverse variabili estremamente soggettive anch’esse. Durante le sessioni con le mie clienti, mi accorgo sempre più quanto possano essere svariate le situazioni, le condizioni. Ogni volta è diverso, motivo per cui io adoro il lavoro one to one con le mie clienti, perché ci consente di ottenere un risultato cucito su misura. Ma questa è un’altra storia!

Gianna Di Girolamo | Time Management Expert

Ciao, sono Gianna, esperta in time management con focus sulla gestione del work-life balance. Aiuto donne impegnate, solopreneur o freelance, a trovare la loro personalissima quadra tra le mille mila cose da fare e responsabilità, senza rinunciare a sé stesse, senza sentirsi sopraffatte e con l’ansia di non riuscire a concludere niente, di arrivare a fine giornata stremate dalle cose fatte, ma con la sensazione di non avere concluso granché.

Se vuoi lavorare con me ti invito a contattarmi scrivendomi una mail a ciao@giannadigirolamo.it.

Per sapere più nel dettaglio di cosa mi occupo vai alla mia pagina dei servizi.

Seguimi su Instagram e iscriviti alla mia newsletter, riceverai in regalo il pdf “6 passi verso una buona gestione del tempo”

Impara a dire no

La seconda arma nella tua lotta contro il sovraccarico di lavoro è imparare a dire “no”. Sembra semplice, vero? Ma in realtà, dire no richiede coraggio e chiarezza sui tuoi obiettivi di vita e di lavoro. Ogni progetto che accetti dovrebbe allinearsi non solo con le tue capacità professionali, ma anche con i tuoi valori personali e i tuoi obiettivi a lungo termine. Ogni “sì” a un progetto inadatto è un “no” a opportunità più allineate con i tuoi obiettivi. Imparare a rifiutare lavori che non si addicono ai tuoi obiettivi ti permette di dedicare più tempo e risorse a ciò che conta davvero.

Stabilire confini chiari

Molti dei miei clienti rivelano che il sovraccarico di lavoro deriva dalla loro incapacità di stabilire confini chiari; non me lo dicono subito, ci arrivano il più delle volte gradualmente. Stabilire questi confini non significa solo sapere quando dire no, ma anche comunicare efficacemente le tue disponibilità e le aspettative agli altri. Quando i tuoi confini sono chiari e rispettati, non solo eviti il sovraccarico di lavoro, ma migliori anche la qualità del lavoro che produci.

Sovraccarico di lavoro da freelance ed il ruolo della comunicazione efficace e dell’autostima

La comunicazione efficace è fondamentale. Impara a esprimere le tue esigenze e aspettative in modo chiaro e assertivo. Questo non solo aiuta a prevenire incomprensioni, ma rafforza anche la tua autostima. Ricorda, il tuo tempo e le tue competenze sono preziose; averne coscienza è il primo passo per una gestione del lavoro più sana. Vale la pena disperdere energie per clienti non allineati al tuo valore?

Sovraccarico di lavoro da freelance ed un percorso verso il cambiamento

Se ti trovi ad affrontare costantemente il sovraccarico di lavoro, potrebbe essere il momento di intraprendere un percorso di cambiamento. Attraverso il coaching e l’organizzazione del tempo, puoi imparare a riequilibrare la tua vita lavorativa e personale. E non sei sola in questo viaggio; io sono qui per accompagnarti, offrendoti strumenti pratici e supporto emotivo. Il mio passato da commercialista, che mi ha aiutata a gestire complessità, e un presente da coach, che mi ha aiutata a capire come accompagnare le persone, potrebbero fare al caso tuo: nelle mie consulenze combino strumenti pratici di organizzazione con tecniche di coaching.

Sovraccarico di lavoro da freelance: conclusione

Riprendere il controllo del tuo carico di lavoro non significa solo lavorare meno, ma lavorare meglio. È un viaggio verso un’esistenza più equilibrata e soddisfacente, dove il lavoro non soffoca la tua vita personale, ma si armonizza con essa. Sei tu a scegliere.

Se anche tu stai lottando con il sovraccarico di lavoro, lasciami un commento. Sarò felice di leggere la tua storia e di condividere insieme questo percorso.

Dimmi, hai mai sentito il bisogno di dire “no” ma hai trovato difficoltà a farlo? Come affronti il sovraccarico di lavoro nella tua vita da freelance? Aspetto i tuoi preziosi commenti e pensieri.

Buon vento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli consigliati